Il corso è rivolto a insegnanti, associati A.N.S.I., di sostegno di ogni ordine e grado e prevede 35 ore di lezione in modalità blended (10 in presenza e 25 on line), divise in  moduli; il corso fornisce input  teorici, per riflettere sui cambiamenti in atto nella Scuola, gestire la complessità della classe, promuovendo una didattica inclusiva, contemporaneamente propone strumenti di lavoro, utili per la pratica didattica ed è corredato da una utile bibliografia, per approfondire gli argomenti proposti. 

CONTENUTI DEL CORSO:

-          Dal concetto di integrazione a quello di inclusione;

-          Percorsi di inclusione;

-          Alunni BES;

-          Alunni DSA;

-          Il GLI;

-          Il PAI;

-          Il PDP e il PEI;

-          Criteri per strutturare una lezione;

-          Risorse, strumenti e metodologie didattiche,

-          Strumenti, compensativi e misure dispensative;

-          Bibliografia.

Il Corso si propone di:

  • Sviluppare la capacità di definire e comprendere  disturbi specifici nei processi di apprendimento (dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia)
  • Attivare strategie per promuovere interventi specifici sulla base della diagnosi o della certificazione del disturbo
  • Fornire strumenti operativi per facilitare  i processi di inclusione ed integrazione